Passa al contenuto principale
Chiamaci
Numeri di telefono e orari
Centro assistenza

Esplora le nostre risorse di assistenza online

Aiuto

Microsoft 365 da GoDaddy Aiuto

Abbiamo cercato di tradurti questa pagina. È disponibile anche la versione in inglese.

Abilita o disabilita le impostazioni di sicurezza predefinite

Per proteggere la tua organizzazione da attacchi legati all'identità, gli amministratori possono abilitare impostazioni di sicurezza predefinite nei campi Email & Dashboard di Office. Quando le impostazioni predefinite di sicurezza sono abilitate, tutti gli utenti di posta elettronica devono configurare l'autenticazione a più fattori, o MFA, utilizzando l'app Microsoft Authenticator. Gli amministratori dovranno fornire una verifica aggiuntiva ogni volta che accedono ai propri account.

Quando le impostazioni predefinite di sicurezza sono abilitate, le email della tua organizzazione devono essere configurate in client che supportano l'autenticazione moderna (come Office 2016 e versioni successive o Apple Mail). La maggior parte dei client di posta elettronica moderni non utilizza l'autenticazione moderna per i protocolli di posta IMAP, SMTP o POP. Se devi usare questi protocolli, contatta il tuo provider di posta elettronica.

Nota: se sei l'amministratore della tua organizzazione ma non sei il proprietario dell'account GoDaddy , dovrai seguire i passaggi per gestire le impostazioni di sicurezza predefinite nel portale di Azure in fondo alla pagina.

Gestisci le impostazioni di sicurezza predefinite in Email & Dashboard di Office

Puoi abilitare o disabilitare le impostazioni predefinite di sicurezza per la tua organizzazione nella sezione Amministratore di Email & Dashboard di Office.

  1. Accedi alla tua dashboard Email e Office (usa il nome utente e la password GoDaddy).
  2. Seleziona Amministratore , quindi Impostazioni di sicurezza .
    menu a discesa amministratore nella dashboard dell'email e dell'ufficio
  3. In Proteggi la tua email con impostazioni di sicurezza predefinite , seleziona Gestisci .
    proteggere la tua email con la sezione impostazioni predefinite di sicurezza
  4. Seleziona Continua .
    gestire le impostazioni predefinite di sicurezza con l'opzione continua evidenziata
  5. Immetti un nome di dominio nella tua organizzazione. Il pulsante Abilita impostazioni predefinite di sicurezza verrà caricato.
    • Se nella tua organizzazione sono presenti domini collegati , seleziona Visualizza elenco di domini in questa organizzazione per vedere quali domini saranno interessati dalle modifiche alle impostazioni di sicurezza predefinite.
    esempio di nome di dominio con abilitazione delle impostazioni predefinite di sicurezza
  6. Per abilitare o disabilitare le impostazioni predefinite di sicurezza, attiva o disattiva l' opzione Abilita impostazioni predefinite di sicurezza , quindi seleziona Salva .

Vedrai una conferma che le impostazioni predefinite di sicurezza sono state abilitate o disabilitate correttamente.

Gestisci le impostazioni predefinite di sicurezza nel portale di Azure

Questi passaggi si applicano solo agli amministratori che non sono proprietari di account GoDaddy. Segui attentamente questi passaggi . Apportare modifiche al portale Azure al di fuori di questi passaggi può causare problemi alla tua organizzazione e al nostro Guide di GoDaddy non può aiutarti a risolverli. Consulta la nostra Dichiarazione di supporto .

  1. Accedi al portale di Azure . Usa il tuo indirizzo email Microsoft 365 e la tua password (il nome utente e la password GoDaddy non funzionano qui). Se non hai accesso al tuo metodo di accesso, reimposta prima il tuo MFA .
  2. Cerca Azure Active Directory .
    Barra di ricerca con Azure Active Directory
  3. In Gestisci , seleziona Proprietà .
    Proprietà nel pannello di sinistra
  4. Seleziona Gestisci impostazioni di sicurezza predefinite .
    In fondo alla pagina, fai clic su Gestisci impostazioni di sicurezza
  5. Imposta l' opzione Abilita impostazioni predefinite di sicurezza su . In alternativa, imposta il cursore su No e scegli un motivo per la disabilitazione.
  6. Seleziona Salva . Vedrai una conferma del salvataggio delle impostazioni di sicurezza.
    Attiva l'opzione Abilita impostazioni predefinite di sicurezza su Sì
Obbligatorio: se hai già attivato i criteri di accesso condizionale, dovrai disattivarli prima di poter abilitare le impostazioni di sicurezza predefinite. Vai a Criteri di accesso condizionale e seleziona il criterio. In Dettagli , seleziona Elimina , quindi seleziona per confermare. Ripeti se necessario per rimuovere tutti i criteri abilitati.
Se hai già attivato i criteri di accesso condizionale

Passaggio correlato

Altre informazioni