Passa al contenuto principale
Chiamaci
Numeri di telefono e orari
Centro assistenza

Esplora le nostre risorse di assistenza online

Aiuto

WordPress gestito Aiuto

Apporta le modifiche finali


Questo è l'ultimo passaggio della serie Migrazione manuale del sito WordPress.

Obbligatorio – Per apportare le modifiche finali e completare la migrazione manuale, hai bisogno di:
  • Un'app FTP per accedere al file di configurazione del sito. Noi consigliamo FileZilla.
  • Un editor di testo per modificare il file di configurazione del tuo sito. Consigliamo Notepad++. Non modificare i file con un'applicazione di elaborazione testi come Microsoft Word.
  • Il prefisso della tabella del tuo database che hai annotato al passaggio Importazione del database.

Hai quasi finito di spostare manualmente il tuo sito WordPress! Per apportare le modifiche finali al file di configurazione del tuo sito, connettiti al tuo nuovo sito con un'app FTP e modifica il file wp-config.php. Dovrai aggiornare il prefisso della tabella e assegnare il nuovo URL sito e la nuova Pagina iniziale. Queste modifiche ti permetteranno di connettere il tuo sito al nuovo database.

  1. Connetti il nuovo sito WordPress con un'app FTP. (Ti serve aiuto per connetterti con FTP?)
  2. In FileZilla, dal lato di Sito remoto, fai clic con il pulsante destro su wp-config.php per aprire il menu, quindi seleziona Visualizza/Modifica.
    seleziona il file di configurazione e modifica
  3. Nel tuo editor, individua $table_prefix e modificalo per riflettere il prefisso corretto del database che hai importato nei passaggi precedenti e Importa il tuo database. Nell'esempio seguente, il prefisso originale della tabella era 'wp_9666d08kk3_' e noi lo abbiamo aggiornato a 'wp_'.
    vecchio prefisso tabella
    nuovo prefisso tabella
  4. Modifica l'URL sito e la Pagina iniziale in modo che corrispondano al dominio associato al nuovo sito WordPress. In questo esempio, abbiamo il dominio temporaneo assegnato al momento della configurazione dell'account: 'pxk.0e5.myftpupload.com'. Usa il dominio specifico per il tuo account.
    • URL sito: define( 'WP_SITEURL', 'http://coolexample.com');
    • Pagina iniziale: define( 'WP_HOME', 'http://coolexample.com');

    URL sito e pagina iniziale aggiornati nel file di configurazioneclass="note"> Note: La definizione di URL sito e Pagina iniziale in wp-config.php è temporanea fino a quando non vuoi fare puntare il tuo dominio a questo nuovo account di hosting.

  5. Salva le modifiche nell'editor. FileZilla individuerà e riconoscerà l'apporto di una modifica e proporrà di caricare il file sul nuovo sito. In FileZilla, seleziona . >seleziona sì per caricare file

Congratulazioni! Hai finito di spostare manualmente il tuo sito WordPress. Dai un'occhiata ai passaggi correlati elencati di conseguenza per fare in modo che il tuo dominio sia riportato sul tuo nuovo sito WordPress.


Passaggi correlati

  • Per i piani WordPress o Managed WordPress, trova e seleziona il collegamento Cambia dominio nel tuo dashboard e noi ci occuperemo del resto.
    Avvisi di dominio temporaneo su WordPress
  • Se il tuo dominio è registrato in un altro account GoDaddy, dovrai trovare il tuo indirizzo IP, quindi modificare il tuo record A.

Altre informazioni