Passa al contenuto principale
Chiamaci
Numeri di telefono e orari
Centro assistenza

Esplora le nostre risorse di assistenza online

Aiuto

GoDaddy Aiuto

Correzione di errori relativi al tema in WordPress

Dopo aver eseguito la risoluzione dei problemi del sito per determinare la natura dell’errore, puoi tentare di correggere il problema del tema e rendere di nuovo operativo il tuo sito.

Individuazione di un errore PHP relativo a WordPress

Se la precedente procedura di risoluzione dei problemi ha rilevato un errore PHP, usa la tabella seguente per capire di che tipo di errore si tratta e come risolverlo.

Tipo di errore Definizione e passaggi successivi
E_ERROR Si tratta di un errore irreversibile che provoca la risoluzione dello script. Questo tipo di errore si verifica generalmente in seguito alla chiamata di un oggetto inesistente, come una classe o una funzione. Spesso è associato a problemi di incompatibilità tra versioni. Dovresti procedere all’aggiornamento della versione di WordPress, dei temi e dei plug-in.
E_WARNING Avvertimento generato in fase di esecuzione che non provoca la risoluzione dello script. È indice di potenziali problemi che possono verificarsi, ma l’elaborazione di PHP non viene interrotta. Spesso si tratta di avvisi di funzionalità deprecata, che indicano che il codice potrebbe utilizzare una versione di PHP che necessita di aggiornamento. Un avvertimento nei registri PHP non è necessariamente correlato al problema che stai riscontrando.
E_PARSE Si tratta di un errore generato in fase di compilazione che impedisce l'interpretazione del codice. In genere, indica un problema di sintassi PHP, come la mancanza di un punto e virgola ;, una parentesi tonda () o graffa {} non chiusa o qualunque altro errore di sintassi. Dovresti analizzare il file e la riga specificati nel messaggio di errore e cercare potenziali errori di sintassi.
E_NOTICE In genere, questi errori PHP non provocano la risoluzione dello script. Indicano che potrebbe essersi verificato un problema, ma che potrebbe essere parte della normale esecuzione dello script. Una causa comune è l’utilizzo di una variabile PHP non definita. Una notifica nei registri PHP non è necessariamente correlata al problema che stai riscontrando.

Aggiornamento dei componenti di WordPress

Una volta aggiornati, la versione, il tema o i plug-in di WordPress possono entrare in conflitto con altri componenti che non sono stati aggiornati. L’aggiornamento degli altri componenti può ripristinare l’operatività del sito. Per aggiornare un componente del tuo sito, consulta i seguenti articoli:

Schermata bianca senza errore PHP

Se ti viene visualizzata una schermata bianca e la procedura di risoluzione degli errori non ha rilevato alcun errore PHP, verifica quanto segue:

  1. Assicurati che la directory wp-content/themes sia presente.
  2. Verifica che le autorizzazioni per le directory wp-content e themes siano corrette.
  3. Verifica che anche la directory del tuo tema attivo disponga delle autorizzazioni corrette.
  4. Assicurati che la directory del tuo tema attivo contenga dei file.
  5. Controlla se è presente un tema predefinito anche nella directory wp-content/themes. WordPress caricherà automaticamente il tema predefinito in assenza del tema attivo.
  6. Verifica che il file index.php nella directory radice non sia mancante o vuoto.
  7. Verifica che il file index.php del tema non sia mancate o vuoto.

Passaggi successivi

Altre informazioni