Passa al contenuto principale
Chiamaci
Numeri di telefono e orari
Centro assistenza

Esplora le nostre risorse di assistenza online

Aiuto

WordPress Aiuto

Abbiamo cercato di tradurti questa pagina. È disponibile anche la versione in inglese.

Disabilita un plug -in di WordPress con FTP

A volte è necessario disattivare un plug -in durante la risoluzione di un problema sul sito Web WordPress. Se non riesci ad accedere a WordPress, puoi disabilitare i plug -in con FTP. Puoi usare qualsiasi app FTP, ma questi passaggi descrivono la disabilitazione dei plug -in con FileZilla.

  1. Connettiti al tuo hosting con FTP .
  2. Nella sezione Sito remoto , individua la cartella con il tuo sito Web WordPress.
  3. Accedi alla cartella /wp-content /plugins.
  4. Seleziona e tieni premuto (o fai clic con il pulsante destro del mouse) sulla cartella con il plug-in che desideri disabilitare, quindi seleziona Rinomina .
  5. Aggiungi il suffisso .renamed al nome della cartella. Ad esempio, se utilizzi il plug -in Akismet, rinomina la cartella akismet in akismet.renamed. Questo disattiva il plug -in Akismet.

    Nota: se stai indagando su un errore, continua con i passaggi 6 e 7. Se vuoi solo disattivare un particolare plug -in, vai al passaggio 9.

  6. Visita o ricarica il tuo sito in un browser in modalità di navigazione privata .
  7. Se l'errore persiste, ripeti i passaggi 4,5 e 6 con il plug -in successivo fino a quando il sito non viene caricato correttamente. L'ultimo plug -in che hai rinominato è stato quello che ha causato l'errore.
  8. Rinomina tutte le cartelle dei plug -in con i nomi originali, ad eccezione di quella con il plug -in difettoso.
    Avvertenza: se accedi alla dashboard di WordPress mentre alcuni plug -in sono ancora rinominati, non visitare la pagina dei plug -in all'interno della dashboard. Se visiti quella pagina, verranno disabilitati tutti i plug -in nel database rinominati, in modo che non vengano abilitati automaticamente dopo averli rinominati con il nome originale. Dovrai attivare i plug -in dalla dashboard di WordPress.
  9. Facoltativo: se desideri disattivare il plug -in nel database, lascia la cartella rinominata fino a quando non accedi alla dashboard di WordPress e visiti la pagina dei plug -in. Dopodiché, rinomina la cartella del plug -in con il nome originale nell'app FTP.

Altre informazioni