Passa al contenuto principale
Chiamaci
Numeri di telefono e orari
Centro assistenza

Esplora le nostre risorse di assistenza online

Aiuto

WordPress Aiuto

Abbiamo cercato di tradurti questa pagina. È disponibile anche la versione in inglese.

Inizia a scrivere un blog in WordPress

Un blog è una parte dinamica del tuo sito che ti consente di condividere informazioni in ordine cronologico inverso, in modo che i visitatori vedano sempre per primi i tuoi contenuti più recenti. È come un diario elettronico. Puoi condividere notizie, pensieri o qualsiasi altro aggiornamento sotto forma di post sulla pagina del tuo blog. Pubblicando regolarmente post sul tuo blog, darai ai tuoi clienti un motivo per tornare sul tuo sito e, nel tempo, sviluppare fiducia nel tuo marchio.


Scegli il tuo argomento

Prima di investire il tuo tempo e le tue energie nella creazione dei post sul blog, dovresti decidere di cosa scrivere.


Queste sono alcune linee guida che possono aiutarti a scegliere gli argomenti per i tuoi post sul blog:

  • Scegli un argomento che sia vantaggioso per la tua azienda.
  • Scrivi qualcosa che ti interessa.
  • Trova ispirazione sulle tendenze di Google .
  • Usa i social media, ad esempio Twitter, per vedere cosa è popolare e cerca hashtag come #trending, #popular o simili per trovare argomenti di tendenza. Inoltre, puoi cercare gli hashtag correlati alla tua attività per scoprire le tendenze del tuo settore.
  • Una volta ristretto il tuo argomento, puoi attraversare una nicchia per un pubblico più mirato. Ad esempio, se possiedi una boutique, puoi attraversare donne di nicchia, moda ed escursionismo scrivendo un post sul blog che descriva come apparire chic durante le escursioni in estate. In questo modo, ti rivolgerai a un gruppo specifico di escursionisti alla moda.
  • Scegli argomenti scalabili per risparmiare tempo. Ad esempio, puoi creare nuovi post che trattano gli abiti da trekking autunnali, invernali e primaverili riscrivendo l'articolo pubblicato in estate.

Aggiungi il tuo primo post sul blog

Nota: se il tuo piano di hosting non include WordPress, devi prima installarlo .

Ora che hai scelto l'argomento, puoi aggiungere il tuo primo post sul blog !

Quando scrivi, cerca di suddividere parti di testo con sottotitoli, elenchi e immagini per rendere il tuo post più facile da leggere, e non usare frasi troppo lunghe e difficili da seguire.

Prova a postare regolarmente se hai tempo. Pubblicare post almeno due volte a settimana manterrà i lettori coinvolti e potrà aiutare il tuo sito a posizionarsi meglio nei motori di ricerca. Gli algoritmi dei motori di ricerca preferiscono contenuti pertinenti e aggiornati.

Scegli dove visualizzare i post del tuo blog

In WordPress, puoi scegliere in quale pagina visualizzare i post del tuo blog . Se ti concentri sul blog, puoi visualizzare i post nella tua home page.

D'altra parte, se vuoi usare la tua pagina iniziale per scopi diversi, puoi scegliere un'altra pagina esistente o aggiungere una nuova pagina da usare per il tuo blog. Per rendere la pagina del blog facilmente accessibile ai visitatori del sito, aggiungila al menu di navigazione .

Struttura il tuo blog con categorie e tag

Se vuoi trattare diversi argomenti nel tuo blog, organizza i post in diverse categorie . In questo modo, sarà più facile per i tuoi lettori trovare tutti i post che trattano determinati argomenti. Un post può appartenere a diverse categorie. Oltre a organizzare i post per argomenti più ampi, puoi aggiungere tag per raggrupparli in base a una caratteristica specifica. Ad esempio, un blog di architettura può avere categorie come ville, casette, appartamenti e così via e quindi utilizzare tag basati sui colori e sullo stile degli interni.

(Facoltativo) Modifica il tema di WordPress

Ogni installazione di WordPress include un tema predefinito completamente funzionale. Tuttavia, se il tema attualmente attivo non si adatta al tuo marchio o se hai bisogno di alcune funzionalità aggiuntive, puoi scegliere un tema diverso e installarlo dalla dashboard di WordPress.

Altre informazioni