GoDaddy

ACCORDO PER IL SERVIZIO DI ACQUISTO DOMINI

Ultima revisione: 29 dicembre 2017

LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO CONTRATTO, PERCHÉ CONTIENE IMPORTANTI INFORMAZIONI SUI DIRITTI LEGALI E I MEZZI DI RICORSO A DISPOSIZIONE DELL'UTENTE.

1. PANORAMICA

Il presente Accordo per il servizio di acquisto domini ("Accordo") vincola GoDaddy.com, LLC, a Delaware limited liability company ("GoDaddy") e l'Utente e la sua validità ha effetto a decorrere dalla data di accettazione elettronica.  Il presente Accordo stabilisce termini e condizioni di utilizzo del Servizio di acquisto domini di GoDaddy ("Servizi di registrazione dei nomi di dominio" o "Servizi"). 

Con l'accettazione elettronica del presente Accordo, l'Utente dichiara di aver letto, compreso e accettato come vincolante l'Accordo, unitamente ai Termini di utilizzo universali di GoDaddy, qui allegati a titolo di riferimento.

I termini "azienda", "noi" o "nostro" fanno riferimento a GoDaddy. I termini "Utente" o "cliente" si riferiscono a qualsiasi persona fisica o giuridica che accetta il presente Accordo.  Nessuna parte di questo Accordo potrà costituire un atto di conferimento di diritti o vantaggi a nessuna terza parte.

GoDaddy può, a propria esclusiva e assoluta discrezione, cambiare o modificare il presente Accordo e qualsiasi politica o contratto in esso inclusi, in qualsiasi momento e tali cambiamenti o modifiche entreranno in vigore immediatamente dopo la pubblicazione sul sito di GoDaddy (questo "Sito").  L'Utente riconosce e accetta che (i) GoDaddy può avvertirlo di tali cambiamenti o modifiche mediante pubblicazione sul Sito e (ii) l'utilizzo da parte dell'Utente del presente Sito o dei Servizi disponibili nel Sito a seguito di tali cambiamenti o modifiche (come indicato dalla data "Ultima revisione" all'inizio di questa pagina) costituisce l'accettazione da parte dell'Utente dell'ultima revisione del presente Accordo.  Se l'Utente non accetta come vincolante l'ultima revisione del presente Accordo, non dovrà utilizzare (o continuare a utilizzare) il Sito o i Servizi disponibili nel Sito.  Occasionalmente, GoDaddy potrebbe inoltre inviare all'Utente una notifica di cambiamenti o modifiche al presente Accordo tramite email.  È pertanto molto importante che l'Utente mantenga aggiornate le informazioni sul proprio account ("Account"), incluso l'indirizzo email. GoDaddy declina qualsiasi responsabilità per la mancata ricezione di una notifica email da parte dell'Utente, nel caso in cui ciò sia dovuto a un indirizzo email non accurato o non aggiornato.

2. DESCRIZIONE DEI SERVIZI

I Servizi vengono offerti per agevolare l'acquisto dei nomi di dominio attualmente registrati. GoDaddy fornisce una sede e una procedura per agevolare la transazione e riscuoterà una commissione stabilita per il completamento di ciascuna transazione. GoDaddy non funge da depositario. GoDaddy non è responsabile della custodia di tutti i nomi di dominio acquistabili tramite i Servizi. Di conseguenza, GoDaddy non ha alcun controllo su qualità, sicurezza o legalità di molti dei nomi di dominio disponibili. Un venditore può scegliere di ritirarsi in qualsiasi momento dalla negoziazione senza alcuna penale. Nel caso in cui l'Utente intraprenda una transazione con un prezzo di vendita pari ad almeno cinquemila euro ($ 5'000), egli riconosce e accetta di essere vincolato da qualsiasi accordo richiesto dal servizio di deposito presso terzi. L'Utente accetta che i servizi di deposito presso terzi non saranno disponibili per tutte le transazioni.

Nelle transazioni con un prezzo di vendita inferiore a cinquemila euro ($ 5'000), il servizio di deposito presso terzi non è disponibile. In tali transazioni, GoDaddy funge da agevolatore per aiutare l'Utente a effettuare e ricevere pagamenti da terze parti. GoDaddy non rappresenta un depositario legale, ma funge da rappresentate per l'Utente in base alle istruzioni e alle richieste di quest'ultimo di utilizzare i Servizi che ci impongono di effettuare operazioni per conto dell'Utente. GoDaddy non utilizzerà i fondi dell'Utente per spese operative né altri scopi aziendali e non renderà volontariamente tali fondi disponibili ai propri creditori in caso di bancarotta o per altri scopi. L'Utente riconosce che GoDaddy non è una banca e che il servizio offerto mira all'elaborazione dei pagamenti e non rappresenta un servizio finanziario. L'Utente riconosce inoltre che GoDaddy non funge da amministratore fiduciario, fiduciario o depositario relativamente ai fondi dell'Utente.

Nelle transazioni in cui il prezzo massimo di offerta è di almeno cinquemila euro ($ 5'000), l'Utente riconosce e accetta che è necessario versare un deposito del due percento (2%), fino a un massimo di duemila euro ($ 2'000). Tale deposito verrà versato su un conto di deposito e verrà utilizzato per il pagamento al momento dell'acquisto. Qualora GoDaddy negoziasse un'offerta pari o inferiore all'importo massimo e l'Utente non completasse la transazione, il deposito non sarà rimborsabile. GoDaddy potrebbe richiedere inoltre un deposito aggiuntivo per raggiungere i due punti percentuali (2%), in caso di aumento dell'offerta iniziale. Completato l'acquisto, il deposito pari al due per cento (2%) verrà stornato dalle commissioni dovute. Qualora GoDaddy non riuscisse a negoziare un acquisto pari o inferiore all'offerta massima dell'Utente, il deposito pari al due per cento (2%) verrà rimborsato all'Utente, meno eventuali oneri dovuti.

In tutte le transazioni in cui il nome di dominio è registrato con GoDaddy, i nomi di dominio acquistati tramite i Servizi potrebbero non essere trasferiti da GoDaddy a un altro registrar per un periodo di sessanta (60) giorni dopo la data di cambio di titolarità.

Disponibilità dei Servizi

In base a termini e condizioni espressi nel presente Accordo e a ciascuna delle politiche e procedure di GoDaddy, GoDaddy impiegherà ogni ragionevole sforzo commerciale per tentare di fornire (A) determinate porzioni dei Servizi ventiquattro (24) ore al giorno, sette (7) giorni a settimana per l'intera durata del presente Accordo e (B) altre porzioni dei Servizi, inclusi a titolo esemplificativo i broker di domini, durante i normali orari di lavoro. L'Utente riconosce e accetta che i Servizi potrebbero di tanto in tanto non essere accessibili o funzionanti per qualsiasi motivo, inclusi, a titolo esemplificativo: (i) malfunzionamenti di apparecchiature; (ii) procedure di manutenzione periodica o riparazioni occasionalmente eseguite da GoDaddy; (iii) cause al di fuori del ragionevole controllo di GoDaddy o non ragionevolmente prevedibili da GoDaddy, inclusi, a titolo esemplificativo, interruzioni o guasti delle telecomunicazioni o dei link di trasmissione digitale, attacchi di rete, congestione della rete o altri guasti. L'Utente riconosce e accetta che GoDaddy non abbia alcun controllo sulla disponibilità dei Servizi su base continua o ininterrotta.

3. OBBLIGHI DELL'UTENTE

L'Utente accetta di compilare in modo scrupoloso, accurato e onesto tutti i moduli e di rispondere alle richieste di informazioni inviate da GoDaddy durante l'intera procedura. L'Utente accetta che GoDaddy non sia responsabile di informazioni false o fuorvianti fornite, sia intensionalmente sia non intenzionalmente, dall'Utente.

L'Utente accetta di informare GoDaddy entro cinque (5) giorni lavorativi di qualsiasi modifica alle informazioni fornite. La responsabilità di garantire accuratezza e aggiornamento di tali informazioni ricade sull'Utente. La mancata fornitura a GoDaddy da parte dell'Utente, per qualsiasi ragione, di informazioni accurate e affidabili, all'inizio e su base continuativa, verrà considerata una violazione materiale del presente Accordo. La mancata risposta da parte dell'Utente, per qualsiasi ragione, a qualsiasi richiesta inviata da GoDaddy, entro cinque (5) giorni lavorativi, per determinare la validità delle informazioni fornite, verrà altresì considerata una violazione materiale del presente Accordo.

Nel caso in cui la transazione sia pari ad almeno cinquemila dollari ($ 5'000) e includa un servizio di deposito presso terzi, GoDaddy potrebbe divulgare le informazioni in grado di identificare l'Utente a tale servizio di deposito presso terzi per il solo scopo di agevolare la transazione. Nel tentativo di acquistare un nome di dominio con un prezzo superiore a quello minimo depositato in garanzia e stabilito dal sito e dovendo pertanto avvalersi di un servizio di deposito presso terzi, l'Utente riconosce e accetta la condivisione di tali informazioni.

Acquisto di nomi di dominio

In qualità di acquirente, l'Utente è tenuto a completare la transazione nel caso in cui egli e il venditore trovino un accordo per l'importo del dominio. L'Utente è tenuto a versare tale importo reciprocamente concordato e la commissione di intermediazione, secondo quanto stabilito da GoDaddy, non appena possibile appena raggiunto un accordo, ma, in ogni caso, non oltre cinque (5) giorni lavorativi dal raggiungimento di un accordo sull'importo con il venditore. Disponendo e inviando i pagamenti tramite i Servizi, l'Utente designa GoDaddy in qualità di rappresentante per l'acquisizione di fondi per proprio conto e per il trasferimento degli stessi al destinatario designato dall'Utente. Dopo l'invio del pagamento, GoDaddy, in qualità rappresentante dell'Utente, tratterrà i fondi per un periodo di tempo stabilito in base al tipo di transazione, dopodiché GoDaddy li inoltrerà al venditore. In nessun caso l'Utente potrà prelevare tali fondi o inviarli a un altro destinatario, a meno che la transazione iniziale non venga annullata. Nel caso in cui il venditore rifiuti il pagamento, i fondi, meno un contributo amministrativo, verranno restituiti all'Utente. L'Utente accetta che GoDaddy non sia responsabile della violazione dell'accordo a seguito di un eventuale rifiuto da parte del venditore di accettare il suddetto importo di vendita reciprocamente concordato. Nel caso in cui l'Utente e il venditore non riescano a raggiungere un accordo sull'importo di vendita, GoDaddy restituirà all'Utente qualsiasi fondo trattenuto da GoDaddy per l'acquisto del dominio, non appena commercialmente possibile.

L'Utente riconosce e accetta che, in nessun caso, GoDaddy rimborserà all'Utente la quota iniziale dovuta per utilizzare i Servizi. L'Utente che non effettui il pagamento per l'acquisto di un dominio dopo che sia stato concordato reciprocamente il relativo prezzo perderà qualsiasi deposito versato.

4. Diritti di GoDaddy

In aggiunta a tutti gli altri diritti di GoDaddy illustrati nel presente Accordo, GoDaddy si riserva espressamente il diritto a propria esclusiva discrezione di:

  1. Modificare i prezzi tramite notifica e-mail;
  2. Negare, annullare, terminare, sospendere, bloccare o modificare l'accesso ai Servizi per l'Utente per: email indesiderate a carattere commerciale (ad esempio, spam, invio di email a iscritti che non hanno "comunicato il consenso esplicito"); accesso non autorizzato a computer o reti altrui (ad esempio, hacking); distribuzione di virus o simili attività dannose; mancato pagamento di costi e commissioni; attività volte a diffamare, insultare, danneggiare, offendere, minacciare, calunniare o molestare terze parti; attività vietate dalle leggi degli Stati Uniti e/o di altri paesi in cui l'Utente operi commercialmente; attività volte a incoraggiare comportamenti illegali di altri, ad esempio reati di odio, terrorismo e pedopornografia; attività immorali, volgari, oscene, lesive della privacy di terzi, discriminazione razziale o etnica o attività altrimenti sgradevoli; attività volte a commettere furti d'identità; attività che mirano a danneggiare i minori in qualunque modo e altre attività legali o illegali ritenute da GoDaddy, a propria esclusiva discrezione, dannose nei confronti dei propri clienti, delle proprie attività o della propria reputazione;
  3. Negare, annullare, terminare, sospendere, bloccare o modificare l'accesso dell'Utente ai Servizi se l'utilizzo degli stessi da parte dell'Utente comporti o sia oggetto di un'azione legale, reale o presunta, contro GoDaddy o le relative società affiliate o partner, a prescindere della legittimità di tale azione legale, reale o presunta;
  4. Negare, annullare, terminare, sospendere, bloccare o modificare l'accesso ai Servizi se l'Utente non ha effettuato l'accesso per novanta (90) giorni.

GoDaddy non ha alcun obbligo di monitorare i Servizi, ma si riserva il diritto di farlo. GoDaddy si riserva inoltre il diritto di modificare descrizioni e commenti presenti negli annunci. L'Utente riconosce e accetta che GoDaddy ha il diritto di rendere pubbliche determinate informazioni relative alla vendita o all'acquisto dei domini sul sito web, inclusi, a titolo esemplificativo, (a) il nome di dominio venduto o acquistato, (b) il prezzo di vendita o di acquisto del nome di dominio venduto o acquistato, (c) le informazioni relative alle tempistiche di vendita o di acquisto.

5. RIMEDI E DIRITTO DI CANCELLAZIONE

Senza alcun limite per altri tipi di rimedi, se:

  1. L'Utente viola il presente Accordo o qualsiasi documento accluso per riferimento;
  2. GoDaddy determina che le azioni dell'Utente costituiscano un rischio per GoDaddy o per i suoi membri;
  3. GoDaddy determina che l'utilizzo dei Servizi da parte dell'Utente viola la proprietà intellettuale o i diritti legali di altri.

GoDaddy può immediatamente:

  • Mettere in guardia i membri rispetto alle azioni dell'Utente;
  • Bloccare eventuali transazioni in sospeso associate agli account dell'Utente;
  • Limitare risorse di finanziamento e pagamenti;
  • Limitare l'accesso agli account dell'Utente o a qualsiasi funzionalità degli account;
  • Sospendere o disattivare gli account dell'Utente a tempo indeterminato e rifiutarsi di fornirgli i propri Servizi.

Inoltre, GoDaddy si riserva il diritto di trattenere i fondi oltre i tempi standard per quelle transazioni che ritiene sospette o per gli account con grandi volumi di transazioni, per garantire l'integrità dei fondi. Nel caso in cui GoDaddy disattivi un account dell'Utente, GoDaddy invierà all'Utente una notifica e gli corrisponderà tutti i fondi privi di restrizioni in esso presenti.

6. TITOLI E INTESTAZIONI; ACCORDI INDIPENDENTI; CLAUSOLE SALVATORIE

I titoli e le intestazioni del presente Accordo sono inclusi esclusivamente per fini di praticità e facilità di consultazione e non dovranno essere utilizzati in alcun modo per desumere o interpretare l'Accordo tra le parti in modo diverso da quanto qui stabilito.  Ogni disposizione e accordo del presente Accordo sarà interpretato a tutti gli effetti come un patto o un contratto separato e indipendente.  Qualora un tribunale di una giurisdizione competente ritenga che una disposizione (o parte di una disposizione) del presente Accordo non sia legale, valida o altrimenti applicabile, le altre disposizioni (o parti di disposizioni) non ne saranno inficiate e resteranno valide e applicabili nella misura massima consentita dalla legge.

7. DEFINIZIONI; CONFLITTI

Il significato dei termini con l'iniziale maiuscola utilizzati, ma non definiti, nel presente Accordo è da intendersi quello ad essi attribuito nei Termini di utilizzo universali del contratto di assistenza.  In caso di conflitto tra le disposizioni del presente Accordo e le disposizioni dei Termini di utilizzo universali dell'Accordo di assistenza, prevarranno quelle del presente Accordo.